Storia dell'Azienda

Noé a Mare nasce a Torino nei primi anni '70 dalla passione del suo fondatore "Don Salvatore". Emigrato a Torino dal sole della Campania insieme alla sua "Fiat 600" ma soprattutto con un bagaglio pieno di amore e passione per i profumi e i sapori della sua tanto amata cucina partenopea. I suoi gustosi piatti diventano da subito punto di riferimento per i tanti buongustai torine...si e per quei "paesani" emigrati nella cittá della grande Mole. Diventa punto di ritrovo anche di molti giovani e di chi era alla ricerca del connubbio sempre alla moda -"buona cucina-intrattenimento"-. Infatti le serate erano sempre adagiate con ottima musica e un ambiente caldo e riservato. Dalla sua centralissima posizione, nel cuore della movida Torinese, fu punto di ristoro per i tanti artisti di spettacolo italian, impegnati nei tanti locali. A partire da un' inedito Vasco Rossi al suo primo poco fortunato concerto sempre però sorridende. Come non poter ricordare il grande Peppino Di Capri, l'indimenticabile Corrado, il mitico "Pippo nazionale",il fantastico Claudio Villa, l'attore comico Lino Banfi, il re della TV Mike Bongiorno, il grande cantante napoletano Mario Merola che mai avrebbe iniziato un concerto senza esser passato dal suo amico "Totore", per il suo spaghetto "chi vongl' cumm' sai tu"